Dario Cerrato e i tris di piatti

Pluricampione italiano ed europeo, Dario Cerrato ha un legame particolare col Rally della Costa Smeralda al quale ha partecipato ben tredici volte, iniziando la conta proprio dalla prima edizione del 1978: corse in coppia con Lucio Guizzardi e fu autore di una notevole prestazione portando in terza posizione assoluta l’Opel Kadett Gt/e strettamente di serie, com’era all’epoca previsto dal regolamento del Gruppo 1.

A quella prestazione di spessore, ne seguirono altre fino a culminare con la prima vittoria conquistata alla guida della Lancia Rally 037 Gruppo B condivisa con Geppi Cerri, replicata successivamente nel 1989 con la Delta Integrale Gruppo A e l’anno dopo con la versione 16 valvole. Tra i tanti ricordi del rally, anche Dario ne rievoca uno che ci riporta alla cerimonia delle premiazioni, nella quale tra i numerosi riconoscimenti venivano consegnati ai primi tre assoluti anche dei particolari piatti in ceramica realizzati appositamente dalla rinomata azienda Cerasarda di Olbia e con tre primi, tre secondi e tre terzi assoluti Cerrato รจ il pilota che ha realizzato un tris…di tris dei prestigiosi piatti, ora conservati gelosamente tra i suoi cimeli della lunga e vincente carriera.

Ancora pochi giorni e lo rivedremo al via del Costa Smeralda per farci raccontare qualche altro piacevole aneddoto!

2018-10-15T19:40:46+00:00